Termini e Condizioni

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI GESTIONE SOCIAL NETWORK – CONDIZIONI GENERALI (parte integrante del “Modulo d’ordine”)

I seguenti termini e condizioni regolano la fornitura alla clientela dei servizi descritti nel “modulo d’ordine” ed erogati da Algogenes – Sede legale: Via Pacuvio, 2 – 72015 Fasano (BR) – Sede Operativa: Via Prenestina, 115 – 00176 Roma (RM) – P.IVA: 02615050743 – www.algogenes.com – info@algogenes.com denominata anche “Fornitore”.

Art. 1 – Premesse

Le condizioni generali di contratto disciplinano – unitamente alle condizioni particolari presenti sul “modulo d’ordine” nel quale sono specificamente descritte ed individuate le condizioni del servizio, le caratteristiche tecniche, i corrispettivi di pagamento – i servizi oggetto del “modulo d’ordine”, l’eventuale rapporto di fornitura di hosting e servizi accessori.
Le presenti Condizioni Generali e le eventuali Condizioni Aggiuntive del Servizio richiesto di seguito elencate, si ritengono lette e accettate dal Cliente dal momento in cui, completando la procedura di acquisto indicata nel sito www.algogenes.com, procede selezionando l’opzione “Accetta”. Nel caso in cui i dati personali obbligatori forniti dall’Utente o Cliente risultassero, anche da un controllo successivo, errati, non completi o non esistenti, Algogenes si riserva la facoltà di non attivare, di sospendere o di terminare il Servizio in qualsiasi momento senza alcun preavviso

Art. 2 – Definizioni

Tutti i termini ed i concetti tecnici ed informatici utilizzati nel presente contratto s’intendono noti alle parti.

A titolo informativo si specificano alcuni termini:

– Browser: software per la navigazione su internet;

– Bug tracker: interfaccia web per la segnalazione di problemi tecnici;

– FAQ: documento delle domande poste di frequente;

– Link: nell’ipertesto è un collegamento con un altro documento o un altro sito;

– Netiquette: indica il codice non scritto delle buone maniere su Internet;

– Network: sistema di computer connessi tra loro;

– Password: parola d’ordine formata da caratteri alfanumerici;

– Server: computer o programma che fornisce servizi agli utenti;

– Spam: invio di posta elettronico indesiderata;

– Usenet: rete telematica dove particolari server lavorano per raccogliere ed inoltrare i messaggi sui Newsgroup;

– UserId: identificativo dell’utente del servizio;

– URL (Uniform Resource Locator): metodo standard per comunicare con un server in rete e passargli indirizzi per raggiungere una pagina web;

– Web hosting o semplicemente Hosting: rappresenta un modo per rendere pubblico in rete uno o più siti web; si tratta di un determinato quantitativo di spazio sul disco fisso di un server internet su

cui memorizzare pagine web;

– World Wide Web (o semplicemente web): ragnatela mondiale che permette con appositi programmi di navigazione chiamati browser di spostarsi da un sito all’altro con un semplice clic del mouse sui Link (collegamenti) presenti all’interno di una pagina web.

Art. 3 – Oggetto del contratto

I presenti Termini e Condizioni di vendita stabiliscono le modalità di acquisto e erogazione dei Servizi in abbonamento mensile. 

Art. 3.1 Il servizio ASMM ha per oggetto la fornitura, a fronte del corrispettivo, del servizio di gestione di una pagina Facebook (o profilo Instagram, a seconda del pacchetto selezionato) e in particolare include un numero di POST (specificati nel pacchetto selezionato) individuati da un algoritmo tra le notizie riguardanti o correlate con il settore dell’attività della pagina del cliente e/o di possibile interesse per il target di riferimento della pagina.

In base ai risultati ottenuti dai post passati, il nostro compito sarà anche quello di individuare contenuti possibilmente più interessanti per il pubblico di riferimento da inserire nei post successivi. 

Non è incluso lo studio di campagne pubblicitarie, la realizzazione di landing page e di funnel marketing che sono possibili ma a un prezzo da concordare col cliente.

Art.3.2 Il cliente riconosce e prende atto che lo stesso rimanga l’unico responsabile circa i rapporti commerciali instaurati con propri clienti tramite il servizio erogato, essendo completamente estranei i rapporti contrattuali instaurati tra il cliente e ad altri soggetti terzi.

Art. 4 – Perfezionamento e conclusione del contratto

4.1. Il presente Contratto si perfeziona al verificarsi di tutte le seguenti condizioni: a) ricezione da parte del Fornitore dell’importo concordato nel “Modulo d’ordine”; b) assegnazione da parte del cliente del ruolo di “editor” o di “amministratore” della pagina Facebook al Fornitore/Persona di Riferimento.

4.2. Salvo quanto previsto al successivo punto 4.4, il contratto si intende concluso nel momento in cui pervenga al fornitore la conferma d’ordine di cui alle condizioni particolari di contratto

debitamente compilato e sottoscritto dall’utente nel “modulo d’ordine”. Detta conferma d’ordine s’intenderà correttamente inviata al fornitore solo se consegnata a mano o inviata tramite raccomandata a/r al seguente indirizzo: Algogenes – Via Pacuvio, 2 – 72015 Fasano o tramite PEC a pierosso@postecert.it.

4.3. L’utente garantisce che le informazioni personali indicate nel “modulo d’ordine” sono aggiornate, complete e veritiere. L’utente si impegna altresì a comunicare tempestivamente eventuali variazioni dei propri dati affinché questi siano costantemente aggiornati completi e veritieri.

4.4. L’utente concorda e conviene che – qualora lo stesso fornisca informazioni false, inaccurate, non attuali o incomplete ovvero qualora il fornitore ritenga, in base ad una propria valutazione discrezionale, che le informazioni fornite siano false, inaccurate, non attuali o incomplete – il Fornitore avrà il diritto di subordinare l’efficacia del contratto alla verifica di detti dati, dandone comunicazione al cliente a mezzo e-mail. Successivamente alla conclusione del contratto l’utente concorda e conviene che – qualora il Fornitore venisse a conoscenza che le informazioni fornite sono false, inaccurate, non attuali o incomplete – il fornitore avrà altresì il diritto di avvalersi del diritto di cui all’art. 27 (Clausola risolutiva espressa), oltre alla sospensione del servizio.

4.5. L’utente dichiara di aver compiuto la maggiore età e di avere le conoscenze tecniche di base per utilizzare il servizio richiesto.

Art. 5 – Attivazione del servizio

5.1 La richiesta online di attivazione del servizio e del pagamento del corrispettivo dovuto effettuata dal Cliente costituiscono integrale accettazione delle condizioni generali di cui al presente contratto.

5.2 Ogni prestazione definita accessoria al servizio e richiesta dal Cliente, anche in momenti successivi alla stipula, è sottoposta alle condizioni del presente accordo.

5.3 Il Cliente, agendo in assoluta autonomia, può acquistare i servizi offerti da Algogenes per rivenderli eventualmente a terzi ed è considerato come entità indipendente da Algogenes e non ha alcuna autorità per agire in nome e per conto della stessa.

Art. 6 – Descrizione dei servizi

6.1 Tutte le indicazioni di contenuto, di funzionalità grafiche e tecniche atte ad individuare la prestazione a cui è tenuto il Fornitore risultano dalla descrizione del servizio e/o sul “Modulo d’ordine”. E’ escluso dai servizi tutto ciò che non è espressamente specificato.

6.2 Qualsiasi richiesta di modifica o prestazione successiva sottoscrizione del “Modulo d’ordine”, a carattere sostanziale, come ad esempio: l’aggiunta di nuove colonne, cambiamenti della disposizione degli elementi, trasformazione di aree non modificabili in modificabili, nuovi modelli (templates) o temi oltre a quello previsto, inserimento o modifica di slider, traduzioni, fornitura di materiale (foto, video, testi, ecc.) o loro modifica/miglioramento, ulteriori contenuti da pubblicare sui social network, ecc, è da considerarsi un intervento eccedente il preventivo; come tale dovrà essere concordato di volta in volta dalle Parti, previo esame di fattibilità del Fornitore, ed a condizioni, termini e corrispettivi da concordare. Il Fornitore si adopera per accogliere tali eventuali richieste ma non è tenuto ad accettarle

Art. 7 – Condizioni generali Gestione Social Network

7.1 I contenuti di testo verranno postati da personale operante per conto del Fornitore; si considerano autorizzati alla condivisione tutti i contenuti, di qualsiasi forma o natura, presenti sulle principali testate giornalistiche online, senza che sia necessario alcuna autorizzazione specifica.

7.2 I contenuti info-grafici pubblicati dal Fornitore, passate 48 (quarantotto) ore dalla pubblicazione, si considerano approvati se non perviene richiesta da parte del Cliente di rimozione del contenuto stesso ai canali previsti all’art. 26.

7.3 Viene data al Fornitore, da parte del Cliente, la facoltà di creare contenuti info-grafici, testi, immagini e foto, e di condividerli sulla/e pagina/e social del Cliente senza che vi sia una approvazione preventiva da parte del cliente, purché l’oggetto della condivisione sia inerente alla attività svolta dal cliente e non vada contro la normativa vigente.

7.4 Viene data al Fornitore, da parte del Cliente, la facoltà di creare promozioni utilizzando gli appositi strumenti messi a disposizione da Facebook, Instagram, Linkedin o altro, testi, senza che vi sia una approvazione preventiva da parte del cliente, purché l’oggetto della promozione sia inerente alla attività svolta dal cliente e non vada contro la normativa vigente.

7.5 Il Cliente dichiara e autocertifica di avere la facoltà di uso e la proprietà delle pagine sui social network, come regolamentato da quest’ultimi, indicate al Fornitore o sul “modulo d’ordine” o via email ad uno degli indirizzi mail fornitigli dal Fornitore o con qualsiasi altra forma scritta. Il Cliente dichiara inoltre di avere i diritti d’uso dei marchi e di altri elementi grafici o fotografici che fornirà al Fornitore.

7.6 Al Fornitore il Cliente assegnerà il ruolo di Editore della Pagina, salvo i casi in cui serva apportare modifiche permesse solo con il ruolo di Amministratore. Il Fornitore ha la facoltà di aggiungere altri utenti con il ruolo di “Editore” di cui si assume le responsabilità per l’utilizzo che questi ne fanno.

7.7 Nei casi in cui l’erogazione dei servizi pattuiti comporti la creazione di uno o più profili social network con i riferimenti e l’intestazione del Cliente, l’accesso sarà protetto da username e password disponibili al Cliente, univoche e riservate, di cui il Fornitore preserverà la riservatezza a favore del Cliente.

7.8 Il Cliente mantiene la piena titolarità dei dati pubblicati, assumendosi ogni responsabilità in ordine al loro contenuto, con espresso esonero del Fornitore da ogni responsabilità ed onere di

accertamento e/o controllo al riguardo. Il Fornitore declina pertanto, ogni responsabilità sui dati pubblicati approvati sia anch’essi sensibili o personali.

7.9 Il Cliente dichiara di poter nominare il Fornitore amministratore della pagina facebook di cui provvederà ad inviare via mail i dati identificativi ovvero “url” (Uniform Resource Locator) e nome della pagina, che si tratta di una pagina facebook pubblica, ovvero amministrabile, e non di un account privato, di essere in possesso del diritto di poter contrattare i servizi di cui nel presente contratto per la pagina che provvederà ad indicare.

7.10 In caso di mancato/ritardato pagamento, il Fornitore si riserva il diritto di sospendere, non attivare e/o rinnovare e di interrompere definitivamente i servizi resi al Cliente, senza necessità di alcun preavviso e con l’esclusione di responsabilità di Algogenes per danni diretti e indiretti che dovessero derivare al Cliente o a terzi, a qualunque titolo in seguito alla sospensione del servizio. Il Cliente sarà, inoltre, tenuto a versare gli interessi di mora di cui al decreto legislativo 231/2002, che verranno calcolati e addebitati automaticamente, oltre alle spese sostenute per l’eventuale recupero stragiudiziale del credito. Resta parimenti inteso che Algogenes, qualora sia lesa per inadempimento o per ritardato adempimento, è comunque ammessa a provare il maggior danno patito, richiedendone al Cliente il ristoro.

7.11 Il contratto si risolve di diritto nei casi di inadempienza di cui ai precedenti articoli, o comunque in caso di qualsiasi altra inadempienza del Cliente agli obblighi sanciti dal presente contratto. In caso di inadempienze diverse da quelle recate negli articoli precedenti, il Fornitore potrà invocare la risoluzione del rapporto quando, dopo aver denunciato la violazione delle intese contrattuali da parte del Cliente, siano decorsi sette giorni dal ricevimento delle contestazioni allo stesso, e questo persista nelle violazioni lamentate. Restano in ogni caso impregiudicati i diritti di Algogenes alla percezione dei corrispettivi per i servizi fruiti, oltre al diritto al risarcimento del maggior danno.

7.12 In caso di necessità conclamata, sarà possibile per il Cliente proporre e concordare con Algogenes diverse modalità di pagamento, da disciplinare con separati accordi che, allegati al presente contratto, ne formeranno parte integrante.

7.13 E’ facoltà del Cliente richiedere al Fornitore servizi aggiuntivi rispetto a quelli richiesti con il presente contratto. In tal caso gli importi concordati con il presente contratto aumenteranno in ragione dei servizi aggiuntivi richiesti e del tempo decorrente dalla data di tale utilizzazione fino alla data di scadenza del presente accordo.

7.14 Il Cliente autorizza il Fornitore, per la promozione delle proprie attività commerciali e tecniche, a fare uso del suo marchio e della sua denominazione sociale e/o riprodurre il contenuto delle informazioni, in tutto o in parte, nell’ambito dei propri servizi.

Art. 8 –  Durata, rinnovo, disdetta e cessazione

8.1. La durata dei Servizi in abbonamento è mensile.  L’accesso ai Servizi è consentito finché l’Iscritto non ne richieda disdetta prima del rinnovo mensile dell’abbonamento o ne sia disposta la cancellazione da parte del Fornitore.

8.2. Le parti concordano che alla data di naturale scadenza del contratto lo stesso si rinnoverà tacitamente per la medesima durata, e così di mese in mese, salvo disdetta di una delle parti

comunicata all’altra mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a Algogenes – Via Pacuvio, 2 – 72015 Fasano o tramite PEC a pierosso@postecert.it spedita almeno 5 giorni prima della scadenza, salvo eventuali diversi accordi scritti intercorsi tra le parti alla stipula del contratto.

Art. 9 – Corrispettivi e condizioni di pagamento

9.1 Il Cliente si impegna a corrispondere l’importo dovuto al momento della richiesta dell’attivazione del servizio, mediante pagamento da effettuarsi secondo le modalità indicate sul modulo di acquisto

9.2 Il costo di ciascun servizio è all’interno del sito web algogenes.com oppure quelle concordate tra le parti.

9.3 Il rinnovo dovrà essere effettuato dal Cliente entro la data di scadenza del servizio, mediante pagamento da effettuarsi secondo le modalità indicate al seguente url: modalità pagamento

Il rinnovo dei servizi effettuato con bonifico bancario o bollettino postale verrà processato solo al momento dell’accredito delle somme sul nostro conto corrente.

9.4 Algogenes non garantisce il buon esito della procedura di rinnovo qualora questo sia stato richiesto dal cliente a servizio già scaduto o qualora la segnalazione del pagamento risulti incompleta nelle informazioni, con particolare riferimento al codice della transazione.

9.5 Nel caso in cui Algogenes, per motivi non riconducibili a cause di cui agli artt. 9.4, 13.1 e 15, non adempia al rinnovo del servizio, a titolo di penalità dovrà prorogarlo gratuitamente per un ulteriore periodo di rinnovo. Il Cliente prende atto ed accetta di aver diritto esclusivamente alla proroga del servizio e di non poter avanzare nei confronti di Algogenes alcuna richiesta di indennizzo, di risarcimento del danno o pretesa di alcun genere. Il Cliente, pertanto, solleva ora per allora Algogenes da ogni responsabilità in merito, ivi comprese eventuali problematiche di visibilità o di altra natura che dovessero verificarsi a seguito della scadenza del Servizio non rinnovato nei termini contrattuali.

Art. 10 – Obblighi del Cliente

10.1 Il Cliente dichiara e garantisce: (i) di essere un consumatore secondo quanto previsto all’art. 3 del Codice del Consumo; (ii) di essere maggiorenne; (iii) che i dati dallo stesso forniti per l’esecuzione del Contratto sono corretti e veritieri; (iv) che aggiornerà i dati forniti a Algogenes ogniqualvolta si renda necessario.

Algogenes non controlla e non può controllare l’età o la capacità di agire degli Utenti che attivano l’Abbonamento, è pertanto esclusa ogni responsabilità di Algogenes conseguente all’attivazione da parte di Utenti minorenni.

10.2 Algogenes non risponde in nessun modo dei danni causati direttamente o indirettamente dai servizi forniti.

Il cliente concorda nel sollevare Algogenes da qualunque responsabilità in caso di denunce, azioni legali, azioni governative o amministrative, perdite o danni (incluse spese legali ed onorari) scaturite dall’uso illegale dei servizi da parte del cliente o di uno o più dei suoi clienti. Algogenes può interrompere senza preavviso il servizio, nel tal caso sarà rimborsato al cliente la quota del servizio non utilizzata calcolata in base ai giorni di mancata fornitura dello stesso già anticipati dal cliente. La responsabilità civile e penale delle informazioni pubblicate tramite il servizio offerto da Algogenes resta a carico del cliente.

10.3 Il cliente usufruisce dei servizi messi a disposizione da Algogenes assumendosi ogni responsabilità delle sue azioni.

è inoltre proibita la pubblicazione di:

* materiale pornografico, osceno, a sfondo erotico o a favore della pedofilia

* materiale offensivo o con scopi contrari alla morale ed al buon costume

* materiale con scopi contrari all’ordine pubblico

* materiale lesivo dei diritti di terzi

* materiale protetto da copyright (libri e/o pubblicazioni o parti di essi o quant’altro) senza autorizzazione

* materiale detenuto illegalmente (software pirata, copie non autorizzate, etc.)

* informazioni o banche dati in contrasto con l’attuale normativa.

Qualora Il cliente non rispetti i termini sopra citati, ci vedremo costretti a cessare i nostri servizi senza preavviso alcuno e senza che nulla sia da noi dovuto per l’eventuale periodo non usufruito.

Art.11 – Obblighi di Algogenes

11.1 Algogenes s’impegna ad utilizzare la migliore tecnologia e le migliori risorse a disposizione per fornire i servizi oggetti del presente contratto, fatta salva la necessità di procedere ad aggiornamenti hardware e software in base a circostanze contingenti.

Art.12 – Garanzia di funzionamento (SLA)

12.1 I Servizi (ivi compresi quelli aggiuntivi) saranno di norma disponibili 24 (ventiquattro) ore su 24 (ventiquattro); tuttavia, il Cliente prende atto ed accetta che Algogenes potrà sospendere e/o interrompere la loro fornitura per consentire l’esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria che si rendano opportuni e/o necessari. In tali casi, Algogenes si impegna ad eseguire i predetti interventi nel minor tempo possibile ed a ripristinare i Servizi quanto prima, al fine di ridurre il disagio creato al Cliente. Il Cliente prende atto ed accetta che non potrà avanzare alcuna richiesta di indennizzo, rimborso o risarcimento nei confronti di Algogenes per il periodo di tempo in cui non ha potuto usufruire dei Servizi.

12.2 La qualità del servizio offerto dalla Algogenes è certificata dal Service Level Agreement che copre: Performance del network, Tempi di sostituzione hardware, tempi di risposta del supporto, visibilità domini.

12.3 Algogenes garantisce tempi definiti per ciascuna operazione, e grazie al supporto tecnico suddiviso su tre livelli progressivi, i Clienti ricevono sempre assistenza puntuale e mirata in base alla gravità del problema.

12.4 Hardware SLA. Algogenes garantisce il corretto funzionamento di tutto l’hardware, incluso server, firewall, load balancer, storage, switch, in caso di problema hardware la sostituzione della parte guasta avverrà entro 2 ore in maniera gratuita. Questa garanzia non include il restore degli account da backup, il rebuild dell’array del RAID, installazione e configurazione di applicazioni. Nel caso in cui l’intervento per la sostituzione dei ricambi si protragga oltre le 2 (due) ore, Algogenes rimborserà al Cliente il 20% del canone mensile del servizio.

12.5 Response time SLA. L’assistenza tecnica Algogenes garantisce tempi di risposta ben precisi; le richieste di supporto possono essere divise in due categorie: A) emergenza – tempi di risposta 5 minuti. Rientrano in questa categoria server down, pacchetti persi, problemi di routing. B) tutti gli altri casi – tempi di risposta 15 minuti. Alla richiesta di supporto da parte del cliente sarà attribuito un codice identificativo (id ticket) al quale verrà data risposta entro i tempi sopra riportati. Algogenes fornisce come canale alternativo per il supporto tecnico l’assistenza telefonica H24 x 365GG (non prevista per l’hosting condiviso, per le pec e per le powermail). Nel caso in cui i tempi di risposta superino per l’emergenza 5 (cinque) minuti, per i problemi di routine 15 (quindici) minuti, per il supporto telefonico 1 (un) minuto, Algogenes rimborserà al Cliente il 20% del canone mensile del servizio.

12.6 Network Uptime. Algogenes garantisce per la connettività di tutti i sistemi il 99.95%. Nessun rimborso può essere applicato per downtime inferiori a 10 minuti. In tutti gli altri casi di applicabilità della SLA Algogenes rimborserà al Cliente il 10% del canone mensile del servizio.

12.7 In nessun caso il valore totale dei rimborsi erogati durante l’anno potrà superare il canone mensile del servizio.

12.8 Il Cliente, per poter accedere ai rimborsi dovrà inviare entro 7 (sette) giorni dal verificarsi dell’evento richiesta all’indirizzo pec pierosso@postecert.it, riportando in maniera dettagliata il problema riscontrato

Art.13 – Limitazione di responsabilità di Algogenes

13.1 In nessun caso Algogenes sara’ ritenuta responsabile del malfunzionamento dei servizi derivante da cause imputabili alle linee telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali, compresi guasti, sovraccarichi o interruzioni, e comunque per fatti dipendenti da terzi.

13.2 Nessun risarcimento danni potra’ essere richiesto alla Algogenes per danni diretti e/o indiretti causati dall’utilizzazione o mancata utilizzazione dei servizi.

13.3 Algogenes non potra’ essere ritenuta responsabile per inadempimenti alle proprie obbligazioni che derivino da cause di forza maggiore.

13.4 L’utente si obbliga a tenere Algogenes indenne da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri e spese, ivi comprese le eventuali spese legali che dovessero essere subite o sostenute dalla Algogenes quale conseguenza di qualsiasi inadempimento agli obblighi assunti e garanzie prestate dall’utente con la sottoscrizione del presente contratto o modulo di adesione e, comunque, connesse alla immissione delle informazioni nello spazio fornito dalla Algogenes, anche in ipotesi di risarcimento danni pretesi da terzi a qualunque titolo.

13.5 In ogni caso, Algogenes declina qualsiasi responsabilità verso il Cliente o terzi per ritardi o interruzioni del servizio, precisando che la natura stessa di internet non garantisce la raggiungibilità di un sito web o i recapiti di e-mail in tempi certi.

13.6 Algogenes non è responsabile della scelta degli articoli pubblicati dall’algoritmo di selezione nel caso non dovessero essere di gradimento del Cliente, seppure si impegna a migliorarne la selezione sulla base dei feedback dell’utente.

13.7 Il Cliente solleva Algogenes da qualunque responsabilità civile e penale per l’uso illegale dei servizi utilizzati da lui e dai suoi clienti.

14 Diritto al rimborso

14.1 Qualora il Cliente, nel primo mese di utilizzo del servizio, non dovesse aver ottenuto nessun miglioramento in termini di metriche su nessuno degli insight della pagina Facebook (o profilo Instagram, a seconda del pacchetto selezionato) ha diritto a richiedere il rimborso per il mese.

15 Forza maggiore, eventi catastrofici e caso fortuito

15.1 Nessuna delle due parti è responsabile per guasti imputabili a cause di incendio, esplosione, terremoto, eruzioni vulcaniche, frane, cicloni, tempeste, inondazioni, uragani, valanghe, guerra, insurrezioni popolari, tumulti, scioperi ed a qualsiasi altra causa imprevedibile ed eccezionale che impedisca di fornire il servizio concordato.

16 Modifiche

16.1 Algogenes si riserva il diritto di variare in qualsiasi momento le condizioni indicate nel presente accordo ed i corrispettivi applicabili al presente contratto, dandone comunicazione via posta elettronica.

16.2 E’ fatto salvo il diritto del Cliente di recedere entro 15 giorni tramite comunicazione scritta, da inviare a mezzo posta elettronica. In caso di mancata comunicazione da parte del Cliente, le modifiche apportate si intendono accettate ed entreranno in vigore al primo rinnovo contrattuale.

17 Clausola risolutiva espressa

17.1 Il presente contratto si intende automaticamente risolto ai sensi dell’1456 del codice civile per inadempimento anche di una sola delle obbligazioni previste a carico del cliente.

18 Subentro automatico nel contratto

18.1 Nel caso di cessione o successione a qualsiasi titolo del cliente, il subentrante acquisirà diritti ed obblighi derivanti dal presente contratto.

19 Diritti di proprietà intellettuale e/o industriale

19.1 Algogenes, ad eccezione dei software gestiti con licenza e/o di proprietà del Cliente, rimane l’unica titolare dei diritti relativi a invenzioni e programmi (inclusi software, documentazione e studi, ecc.) e a quant’altro sia stato realizzato, sviluppato in funzione dei servizi acquistati dal Cliente, al quale è concesso solo un diritto d’uso limitato e non trasferibile.

19.2 Nel caso in cui il Cliente violi i diritti di proprietà industriali e o intellettuali di Algogenes o di altri soggetti, Algogenes, dopo averne data comunicazione al Cliente, risolverà il contratto ai sensi dell’17.

20 Privacy e protezione dei dati personali

20.1 In ordine ai servizi forniti, i dati personali come tutti i materiali e i programmi caricati dal clienti non sono accessibili a Algogenes che non ne prende visione e opera esclusivamente sul piano tecnico e dell’architettura hardware e software necessaria a garantire il servizio. In base alle informazioni raccolte, ove il servizio importasse il trattamento di dati personali, il Cliente riconosce che Algogenes presenta garanzie sufficienti per mettere in atto misure tecniche e organizzative adeguate in modo tale che il trattamento soddisfi i requisiti del Regolamento UE 2016/679 e garantisca la tutela dei diritti dell’interessato.

20.2Ove il servizio importasse trattamento di dati personali, i rapporti e i reciproci obblighi in tema di trattamento dei dati personali saranno regolati tra il Cliente, in qualità di titolare dei dati personali e Algogenes, in qualità di responsabile del trattamento dei dati, ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati (Regolamento UE 2016/679) nell’accordo sul trattamento allegato al presente contratto. Nel caso in cui le clausole dell’accordo sul trattamento dovessero essere in contrasto con le presenti clausole, prevarranno le clausole relative all’accordo sul trattamento, fatta eccezione per la Clausola seguente (20.3).

20.3 Le parti concordano sin d’ora che nel caso di trattamento di dati personali la scelta in ordine alle misure di sicurezza definite dall’articolo 32 del Regolamento UE 2016/679 spetterà esclusivamente a Algogenes, essendo nulla ogni pattuizione contraria anche successiva che non contenga una deroga espressa al presente punto. Ove il cliente dovesse trattare dati personali che per loro natura o altre circostanze necessitino di peculiari misure di sicurezza diverse da quelle normalmente adottate da Serverplan, dovrà darne tempestivo avviso a Algogenes in modo da valutare la possibile adozione delle misure di sicurezza necessarie e accordarsi sui relativi costi.

20.4 I dati personali dei dipendenti e/ collaboratori forniti dal Cliente a Algogenes verranno trattati da quest’ultima per le finalità strettamente connesse all’esecuzione del presente contratto e agli obblighi legali che ne discendono; l’informativa sul trattamento compiuto da Algogenes, pubblicata sul sito web di Algogenes o altrimenti fornita al Cliente, verrà trasmessa dal Cliente ai propri dipendenti e collaboratori interessati del trattamento.

20.5.Alcuni dei servizi offerti da Algogenes, come ad esempio quelli relativi alla registrazione dei nomi di dominio, possono comportare il trasferimento di dati all’estero, ovvero in Paesi esterni allo Spazio Economico Europeo. In tali casi Algogenes garantisce che il trasferimento dei dati personali in Paesi Terzi sarà operato, direttamente o attraverso servizi di cui Algogenes stessa si avvalga, nella misura strettamente necessaria ad adempiere all’obbligazione contrattuale relativa alla prestazione richiesta.

21 Procedure di reclamo, conciliazione e foro competente

21.1 Eventuali reclami in merito ad ogni aspetto inerente il rapporto contrattuale e/o la fornitura del servizio dovranno essere inoltrati a Algogenes, tramite comunicazione scritta entro 8 (otto) giorni dal verificarsi del motivo. Algogenes esaminerà il reclamo e fornirà risposta al cliente entro 5 (cinque) giorni dal ricevimento del medesimo. Nel caso di reclami per fatti di particolare complessità, che non consentano una risposta esauriente nei termini di cui sopra, Algogenes informerà il Cliente entro i predetti tempi massimi sullo stato di avanzamento della pratica.

21.2 Esperita la procedura di reclamo di cui all’articolo 21.1 il Cliente che non si intende soddisfatto potrà accedere a procedure di conciliazione alternative alla giurisdizione ordinaria inviando il ricorso alla CCIAA di Brindisi. In particolare, non potrà essere proposto ricorso in sede giurisdizionale fino a che non sia stato esperito un tentativo obbligatorio di conciliazione. A tal fine, i termini per agire in sede giurisdizionale sono sospesi fino alla scadenza del termine per la conclusione del procedimento di conciliazione. In ogni caso la scelta di tali procedure non precluderà il ricorso alla giurisdizione ordinaria.

21.3 La legge applicabile è esclusivamente quella dello Stato Italiano. Per tutte le controversie relative al presente contratto le Parti stabiliscono e riconoscono la competenza del Foro di Brindisi.

22 Proprietà e registrazione

22.1 Il presente contratto appartiene alla Algogenes srl e ne è vietata la utilizzazione anche parziale in qualsiasi rapporto estraneo alla stessa; ogni eventuale abuso sarà perseguito a norma di legge.

22.2 Il presente contratto sarà registrato solo in caso d’uso.

23 Clausole vessatorie

Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 Cod. Civ., il Cliente, dopo averne presa attenta e specifica conoscenza e visione, approva e ed accetta espressamente le seguenti clausole:

3) Descrizione e caratteristiche dei servizi

8) Durata, rinnovo, disdetta e cessazione del contratto

9) Corrispettivi e condizioni di pagamento

10) Obblighi del Cliente

13) Limitazioni di responsabilità di Algogenes srl

17) Clausola risolutiva espressa

21) Procedure di reclamo, conciliazione e Foro competente